Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 Sisma centro Italia: tutti a scuola

 

Norcia, la cittadina in provincia di Perugia fortemente colpita dal terremoto dello scorso 30 Ottobre, riapre le porte delle scuole.
Rientrano tra i banchi gli alunni del primo e secondo grado d’istruzione,un primo passo per recuperare un po’ di “normalità”.
Negli occhi dei ragazzi tanto entusiasmo, ma anche un velo di tristezza per il ricordo dei compagni che non ci sono piu’.
Accolti dal suono di una trombetta da stadio al posto della normale campanella, hanno comunque dato il via alla ripresa dell’anno scolastico.
Su ogni banco hanno trovato uno zaino blu con inciso “Tutti a scuola”, contenete una copia della Costituzione della Repubblica Italiana.
Anche il sole sembra voler dare il benvenuto a questi ragazzi. Primo giorno di scuola nella cornice di un clima sereno accompagnato da un raggio di sole…
“Non si sono interrotti per un solo istante i lavori , è stato fatto e si continuerà a fare di tutto affinché la gente possa sentirsi protetta” ha affermato il vicesindaco di Norcia, Pietro Luigi Altavilla.


Cerca nel giornale

Forbes riprende le nostre denunce sui rifiuti scomparsi

The EU's Borders And Stability Are At Risk

Articoli consigliati

L'INCHIESTA RIFIUTI SUI MEDIA EUROPEI

SYRILIFOTELEGRAPH.MK
  

ANCHE IN GRECIA TROVA ENORME RISALTO LA NOTIZIA DEI 1300 CONTAINERS SCOMPARSI

Guarda la prima pagina della CNN in lingua greca

"

 

CONTAINER SCOMPARSI, ANCHE IN GRECIA SI PARLA DELL'INCHIESTA

LINK AL SITO

"


L'INCHIESTA DI PIANETA ITALIA NEWS VIENE RIPRESA ANCHE IN MACEDONIA

Il Telegraf, uno dei web site più importanti del Paese, decide di approfondire le nostre rivelazioni.   

Gestione rifiuti: l'intervista del 2011 a Roberto Saviano

Ultime news

Venerdì, 18 Novembre 2016
Le nuove meraviglie di Pompei
Mercoledì, 16 Novembre 2016
Quando il matrimonio semplifica la vita…
Mercoledì, 09 Novembre 2016
Le tragedie della solitudine

Scienza

Grazie a due nuovi test genetici il tumore non farà più paura

Politica

Europa sotto attacco. Le stragi dell'ISIS nel tempo del ramadam