Orfani per necessità

 

Sono circa 350mila – secondo l’Unicef – i bambini che ogni anno vengono lasciati soli dai genitori, in maggioranza donne, in cerca di lavoro nel nostro Paese.
Orfani per necessità, dunque, “per il loro bene”, gli sussurrano spesso, quasi che questa sorte infingarda rappresentasse la loro fortuna…
Affidati ai familiari o a vicini di casa. A volte, perfino agli istituti per minori.
Infanzie negate, storie di grande sofferenza per loro ma anche per chi va via.
Le mamme, le principali protagoniste di questa silenziosa tragedia, partono con il cuore spezzato ma con la speranza di poter regalare ai propri figli un futuro diverso.
Arrivano dai Paesi dell’Est, dai Paesi asiatici, dal Sud America. Accudiscono i nostri anziani, oppure lavorano come colf, a volte pagate in nero, svolgendo i lavori che rifiutiamo di fare noi.
Irina , Agnese, Antoinette, facce anonime che nascondono grandi storie di sofferenza umana.
La giornata di Irina inizia prestissimo. Sveglia alle 6. Prepara subito la colazione per l’anziana signora che sta accudendo: lei i figli ce li ha e tutti nella stessa città, ma il lavoro e gli impegni personali li tengono lontani da quella madre che trascorre i suoi giorni con un’estranea, che intanto ha imparato a volerle bene.
Le ore passano abbastanza veloci ed Irina conta i minuti che l’allontanano dalla domenica, unico giorno in cui riesce a telefonare a casa per sentire i suoi due figlioletti di 5 e 3 anni, accuditi - per fortuna - dai nonni.
Storie di persone che trascorrono la loro esistenza accanto a noi e che troppo spesso ignoriamo.
Gli anni volano tra mille domande senza risposte… E intanto quei bambini sognano di poter presto riabbracciare i propri cari, ma al momento ad attenderli c’è solo un freddo vaglia postale che si, li aiuterà a crescere, ma senza l’amore di cui avrebbero diritto…


Cerca nel giornale

Forbes riprende le nostre denunce sui rifiuti scomparsi

The EU's Borders And Stability Are At Risk

Articoli consigliati

L'INCHIESTA RIFIUTI SUI MEDIA EUROPEI

SYRILIFOTELEGRAPH.MK
  

ANCHE IN GRECIA TROVA ENORME RISALTO LA NOTIZIA DEI 1300 CONTAINERS SCOMPARSI

Guarda la prima pagina della CNN in lingua greca

"

 

CONTAINER SCOMPARSI, ANCHE IN GRECIA SI PARLA DELL'INCHIESTA

LINK AL SITO

"


L'INCHIESTA DI PIANETA ITALIA NEWS VIENE RIPRESA ANCHE IN MACEDONIA

Il Telegraf, uno dei web site più importanti del Paese, decide di approfondire le nostre rivelazioni.   

Gestione rifiuti: l'intervista del 2011 a Roberto Saviano

Scienza

Grazie a due nuovi test genetici il tumore non farà più paura

Politica

Europa sotto attacco. Le stragi dell'ISIS nel tempo del ramadam