Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gan Bretagna - Unione Europea: il giorno dell'addio

 

Passerà alla storia come il giorno del lungo e annunciato addio della Gran Bretagna dall’Unione Europea.
A  nove mesi dal referendum che ha dato voce alla volontà dei cittadini britannici, si è concretizzato il momento più atteso.
E’ stato l’ambasciatore britannico Tim Barrow a consegnare nelle mani del Presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk, la lettera che rende ufficiali le procedure di uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea.
Nello stesso momento, alla Camera dei Comuni,la premier Theresa May teneva un solenne discorso nel corso del quale ribadiva, ancora una volta, l’importanza di ciò che si appresta a fare il Paese.
“ Da questo momento la Gran Bretagna è libera da qualsiasi vincolo… siamo orgogliosi per questo passo, i nostri figli potranno dire di essere finalmente a casa loro”, ha sostenuto il Primo Ministro.


Poche parole ma un incontenibile entusiasmo accompagnano, dunque, per la prima volta  l’uscita di uno Stato dall’Unione Europea. All’articolo 50 del Trattato di Lisbona si prevede, esplicitamente e nero su bianco, quello che sembrava un “improbabile” meccanismo di recesso volontario dall’Unione.
 Le procedure sono alle prime battute: trascorreranno almeno due anni per l’effettiva uscita del Paese dall’Europa.
“Questo non è un giorno felice per l’Unione Europea”, ha affermato il presidente Donald Tusk, alla presenza dei rappresentanti dei 27 Stati membri. “Ci rattrista quanto sta accadendo, ma allo stesso tempo i nostri rapporti con Londra non cesseranno”.
“La Brexit creerà diversi problemi al Regno Unito, non solo per l’economia ma anche per la stabilità politica”, ha aggiunto il vicepresidente del Parlamento Europeo, David Sassoli.
Un giorno da ricordare, comunque, che rende pensierosi gli europeisti e felici, invece, le opposizioni interne a molti Paesi membri.
Staremo a vedere. Vinceranno i populisti, interpreti del disagio e della delusione di chi non ce la fa più a sopportare un’Europa intransigente, che chiede sacrifici e austerity? E’ molto probabile… Londra, certo, non è un bel segnale…


Cerca nel giornale

Forbes riprende le nostre denunce sui rifiuti scomparsi

The EU's Borders And Stability Are At Risk

I RIFIUTI SCOMPARSI SULLE PAGINE DEL “ROMA”

IL ROMA 09/03/2017IL ROMA 04/03/2017IL ROMA 03/03/2017IL ROMA 02/03/2017

 Anche il “Roma”, il quotidiano più antico d’Italia (fondato nel 1862), dedica grande risalto ai 1.300 containers scomparsi. La prima pagina del giornale napoletano, “rimbalzata” a più riprese nelle “rassegne stampa” televisive di Rai News 24, di Sky Tg 24 e dei notiziari Mediaset, segnala come anche dalla Campania siano partiti rifiuti destinati all’esportazione transfrontaliera."


Anche il “Roma”, il quotidiano più antico d’Italia (fondato nel 1862), dedica grande risalto ai 1.300 containers scomparsi. La prima pagina del giornale napoletano, “rimbalzata” a più riprese nelle “rassegne stampa” televisive di Rai News 24, di Sky Tg 24 e dei notiziari Mediaset, segnala come anche dalla Campania siano partiti rifiuti destinati all’esportazione transfrontaliera.""

 Anche il “Roma”, il quotidiano più antico d’Italia (fondato nel 1862), dedica grande risalto ai 1.300 containers scomparsi. La prima pagina del giornale napoletano, “rimbalzata” a più riprese nelle “rassegne stampa” televisive di Rai News 24, di Sky Tg 24 e dei notiziari Mediaset, segnala come anche dalla Campania siano partiti rifiuti destinati all’esportazione transfrontaliera.""


 Anche il “Roma”, il quotidiano più antico d’Italia (fondato nel 1862), dedica grande risalto ai 1.300 containers scomparsi. La prima pagina del giornale napoletano, “rimbalzata” a più riprese nelle “rassegne stampa” televisive di Rai News 24, di Sky Tg 24 e dei notiziari Mediaset, segnala come anche dalla Campania siano partiti rifiuti destinati all’esportazione transfrontaliera."

L'INCHIESTA RIFIUTI SUI MEDIA EUROPEI

SYRILIFOTELEGRAPH.MK
  

ANCHE IN GRECIA TROVA ENORME RISALTO LA NOTIZIA DEI 1300 CONTAINERS SCOMPARSI

Guarda la prima pagina della CNN in lingua greca

"

 

CONTAINER SCOMPARSI, ANCHE IN GRECIA SI PARLA DELL'INCHIESTA

LINK AL SITO

"


L'INCHIESTA DI PIANETA ITALIA NEWS VIENE RIPRESA ANCHE IN MACEDONIA

Il Telegraf, uno dei web site più importanti del Paese, decide di approfondire le nostre rivelazioni.   

Gestione rifiuti: l'intervista del 2011 a Roberto Saviano

Scienza

Grazie a due nuovi test genetici il tumore non farà più paura

Politica

Europa sotto attacco. Le stragi dell'ISIS nel tempo del ramadam