Per i Paesi islamici Gerusalemme sarà capitale della Palestina

Dopo la decisione del presidente americano sullo spostamento dell’ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme
C'è stato a Istanbul il summit straordinario dell’Organizzazione della cooperazione islamica.

 

Gerusalemme Est è stata dichiarata oggi capitale dello Stato di Palestina dall’Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) riunita a Istanbul per una seduta d’emergenza. È questa la risposta dei Paesi dell’Oic. di cui fanno parte 57 nazioni musulmane, alla mossa di Trump che nei giorni scorsi aveva annunciato il riconoscimento di Gerusalemme capitale di Israele e lo spostamento dell’ambasciata americana nella città santa. 
 Il documento finale approvato dai Paesi islamici definisce «illegittima» e «illegale» la dichiarazione del presidente Usa e invita «tutti i Paesi a riconoscere lo Stato di Palestina e Gerusalemme Est come sua capitale occupata». Tra le richieste anche la «fine dell’occupazione israeliana della terra dello Stato di Palestina».

 

 


Scienza

Grazie a due nuovi test genetici il tumore non farà più paura

Politica

Europa sotto attacco. Le stragi dell'ISIS nel tempo del ramadam