MISSILI USA SULLA SIRIA

Il presidente USA Donald Trump ha attaccato la Siria nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 aprile con una serie di raid aerei in risposta al presunto attacco chimico avvenuto domenica 8 aprile 2018 a Douma, che ha causato la morte di almeno 100 persone.

Emmanuel Macron annuncia che esistono le prove dell'uso di gas da parte di Bashar al Assad a Douma e attacca duramente Damasco, pur assicurando di non volere un'escalation mediorientale

15 aprile – ore 16.40 – Putin: “Altri attacchi e sarà caos nelle relazioni internazionali” – Il presidente russo Vladimir Putin ha lanciato un avvertimento. Nuovi attacchi militari in Siria, secondo Putin, condurrebbero al “caos nelle relazioni internazionali”. Lo riporta una nota del Cremlino, secondo la quale Putin avrebbe pronunciato queste parole in un colloquio telefonico con il presidente iraniano Hassan Rohani
.


Scienza

Grazie a due nuovi test genetici il tumore non farà più paura

Politica

Europa sotto attacco. Le stragi dell'ISIS nel tempo del ramadam